Archivi del mese: novembre 2011

ma sai cosa stavo pensando(post dedicato)

che credo che mi piacerebbe essere stato li.intendo, con tutte le persone che mi vogliono bene, o me ne hanno voluto, o mi hanno amato, o quelle cose lì. E tipo guardarle no, guardarle negli occhi nel preciso momento in … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato | Lascia un commento

Quello che mi piace del nostro rapporto;

quello che mi piace del nostro rapporto, è l’assoluta mancanza di urgenza, io ti conosco, tu mi conosci, io ci sono, tu ci sei, eppure continuiamo nel nostri binari, con rari e vaghi incontri bellissimi. Ma poi, in entrambi, manca … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato | Lascia un commento

Eh, io non so chi sei

Eh, dimmelo, chi vuoi che sia, imbediota. Va be’ va be’ va be’, non importa. Dimmidimmidimmi. Dimmi, tipo, che dove vivi lo so già, dimmi come stai, che ormai non posso più chiedertelo. Che hai chiuso tutte le porte e … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato | Lascia un commento

Le 5 persone.

Che mica ci ho pensato, che questa cosa delle 5 persone torna a livelli macroscopici, infatti è uno dei tanti ragionamenti con quel numero li, 5, che adesso dico che ci sono 5 persone con cui passerei il resto della … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato | Lascia un commento

Che a volte mi piaccio così tanto che mi darei un bacio.

No ma infatti, stavo scrivendo con Pikachu, e ad un certo punto succede che, a be bi bo bu, tipo lei mi fa “ma che penitenza è?” e io rispondo, proprio così, spontaneo eh. dicevo, io rispondo, proprio così, spontaneo … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato | Lascia un commento

Ma questa cosa qui, come è che la chiami e cosa è che è?

Postilla: si, me lo hai detto. Non che mi interessi particolarmente eh. in senso. non è che perché tu non hai fiducia in me io. Pikachu: io finisco magari una frase assolutamente sarebbe imperdonabile è bellissima questa cosa che lasci … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato | Lascia un commento

Comunque c’è questa cosa

questa cosa qui che si pianta da qualche parte, nella parte superiore del corpo, e cresce, s’annida, “conquista”. Ed è poi difficile anche agire razionalmente, perché la razionalità, in quei momenti, diventa il bene di questa cosa, che è nata … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato | Lascia un commento