Archivi del mese: febbraio 2012

Peso Specifico.

Che oggi Gabriele Protagonisti era su Facebook e ha cominciato a pensare e poi a credere a questa cosa. Io, Gabriele Protagonisti, credo che se tu hai il titolo ufficiale di ex-ragazza, ma possiamo pure dire ex-fidanzata, che c’era l’anello c’era … Continua a leggere

Pubblicato in Riflessioni, Unapaginaalgiorno | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Il giorno del mio matrimonio (20.02.2012)

Oggi Gabriele Protagonisti si alza dal letto a l’una di notte dopo una non troppo riposante dormita: accade di non fare riposanti dormite quando hai un fratello e una mamma così amanti, rispettivamente, del canto e della comunicazione interplanaria senza … Continua a leggere

Pubblicato in racconti | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Stare soli il giovedì.

Che io ho questa convinzione che il giovedì è un giorno sbagliato. E non tutto il giovedì, di solito il giovedì sera. Io il giovedì sera se non ho niente da fare piango, sempre, ogni volta. Se ho qualcosa da … Continua a leggere

Pubblicato in Riflessioni | Contrassegnato , , | 2 commenti

La parte uno di una cosa che non avrà una parte due.

Punpun in cucina. “Lasciami stare, dai, almeno per adesso”, ma poi invece anche mentre mi alzo dalla sedia c’è questa voce insistente nel mio orecchio sinistro: non è proprio una voce vera, proviene dalla mia testa. La cucina  è un … Continua a leggere

Pubblicato in racconti | Contrassegnato , | Lascia un commento

E fu in quel preciso momento.

Dopo una vita di dubbi e di passi falsi, di cambiamenti e di aspettative, di contrasti e di convergenza e il nostro Protagonista capii cosa voleva dalla vita per la prima volta, e lo capii grazie a delle vecchie foto … Continua a leggere

Pubblicato in Riflessioni | Contrassegnato | Lascia un commento