Archivi del mese: ottobre 2012

Stop.

Annunci

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

“Supereoeroi”#2: To The Bar.

  (1)   Il momento in cui un Eroe fa la sua prima comparsa, caccia il cattivo ed è pronto a ricevere i complimenti della folla è questo, finalmente. Non è stato facile per me, ma ora eccomi qui! Lupin … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

[Lunedì Divertente] Il lunedì dei gattini.

Non lo so eh, non lo so perché, ma anche io ho questa cosa per i video dei gattini che proprio. Anche perché voglio dire i gatti sono una delle istituzioni culturali per eccellenza della rete. Come fai a non … Continua a leggere

Pubblicato in lunedì divertente | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

“Super e\o Eroi”#1: Il Supereroe.

Potrei presentarmi come un supereroe se questa parola avesse mai avuto un senso per me. Essere perso nel tutto cosmico e tentare di contrastare il senso di impotenza è sempre stato troppo per me. Un eroe, se dovessi parlare e … Continua a leggere

Pubblicato in super e\o eroi | Contrassegnato , , , , , , , , | 3 commenti

(awesome wednesday #1) Haruka Nakamura

Haruka Nakamura: chi è costui? a saperlo starei un po’ meglio, stanotte, invece non si trovano molte informazioni sul web, e quelle che si trovano sono tutte in giapponese. Nel suo Myspace (http://www.myspace.com/harukanakamura) c’è un pezzo, “orion”, che è fantastico. … Continua a leggere

Pubblicato in awesome wednesday | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

facciamo un po’ che mettiamo un po’ in chiaro

Il racconto di oggi, è il primo di una breve serie di racconti che si chiamerà “sull’abbandono”. Giovedì esce l’altra cosa, anche quella sarà più tosto gnegnemalinconico, ma solo il primo episodio, poi supereroi diventa sempre vagamente blunotturnesco, ma spesso … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Racconto breve: Più cambi, meno senti.

Di cosa c’è bisogno per sentire la mancanza di qualcuno? Le conseguenze le conosciamo tutti. Quel nodo fra la gola e lo stomaco, quei pensieri ricorrenti che vanno a lei, quei dubbi, quelle perplessità, quel “perché non siamo insieme adesso?”. … Continua a leggere

Pubblicato in racconto del martedì | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento