Archivi tag: cose

Jeffiner.

5. Un po’ di citazioni “I nostri complessi non sono soltanto delle dolorose ferite e delle bocche che parlano dei nostri miti, ma anche degli occhi che vedono ciò che le parti del corpo normali e sane non possono percepire… … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Buonasera mondo, quale più grande tragedia può capitare all’uomo dell’essere insicuro di sé? forse la morte. forse, l’esser solo su un ponte, a guardare la luna gigante di stasera, e tenere strozzato in gola quel desiderio di guardare la persona … Continua a leggere

Pubblicato in aneddoti, pensieriveloci | Contrassegnato , , , , , , , | 2 commenti

Ho ritrovato un mio vecchio Blog.

E ne approfitto per presentarvi Ludovica Murakami, visto che è ufficialmente la persona più citata in questo blog. http://givingintolove.myblog.it/archive/2009/06/11/aerisu.html E questo è il mio vecchio blog, e quella è Ludovica Murakami, in arte Wally, come il mio cane. E niente, … Continua a leggere

Pubblicato in pensieriveloci | Contrassegnato , , , , | 2 commenti

L’amore che posso.

A leggere questo libro di Paolo Nori, in vasca, mi è preso un po’ il male di vivere. Paolo Nori è uno scrittore molto bravo, che però è stato lasciato sia da Bassotuba che da Francesca. E con Francesca aveva … Continua a leggere

Pubblicato in amore, Riflessioni | Contrassegnato , , , , , | 1 commento

7.37

Che giornata era per Andrea Serviglia? Una giornata come le altre. Che iniziò come tutte le altre. La sveglia che suona alle 7.37, precise, Andrea che la fissa e controlla se oggi le sia stato donato il superpotere della manipolazione … Continua a leggere

Pubblicato in amore, racconti | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

this one time, at band camp

Ho deciso di scrivere un post, e davvero, non ho idea di cosa scrivere. Allora perché scrivi? Perché ci sono così tante cose, che se non mi viene niente da scrivere è solo perché il mio cervello è pigro, perché … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , | 3 commenti

Le cose strane che succedono il venerdì sera.

Diciamo che ritrovarsi in un letto mezzi nudi è una cosa normale, ma trovarsi a letto mezzi nudi con qualcun altro è già una cosa un po’ più ricercata e particolare e magari, interessante. Sopratutto se la metà nuda non … Continua a leggere

Pubblicato in Riflessioni | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento